LE COMUNICAZIONI DI EQUITALIA SULLA "ROTTAMAZIONE " DEI RUOLI